Spedizione refrigerata in tutta italia, gratuita da 45€

Bigoli in salsa

Un primo piatto tipico del Veneto che, secondo tradizione, venivano consumati durante i giorni di magro, come la vigilia di Natale, il venerdì Santo e il mercoledì delle Ceneri. I bigoli in salsa sono realizzati con un condimento semplice, ma molto gustoso.

Ingredienti

  • 500g bigoli
  • Acciughe filetti sott’olio 8
  • Olio extravergine d’oiva 45g
  • Cipolle bianche 300g
  • Sale fino q.b.

Preparazione

  1. Portiamo ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata.
  1. Versiamo in un tegame largo l’olio e le cipolle tritate finemente, facciamole appassire a fuoco basso, se necessario aggiungiamo un po’ di acqua calda.
  2. Dissalare le acciughe dopo averle lavate, sfilettiamole togliendo oltre la lisca centrale le eventuali laterali e riduciamole in pezzetti.
  3. Cuociamo le cipolle fino a farle diventare trasparenti
  4. Aggiungiamo le acciughe e lasciamole sciogliere lentamente e completamente, aggiungendo nel caso un po’ di acqua di cottura della pasta.
  5. Saliamo e pepiamo a piacere la salsa
  6. Tuffiamo i bigoli in acqua bollente e li facciamo cuocere, lasciandoli al dente e tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura.
  7. Scoliamo i bigoli al dente e condiamoli con la salsa ben calda, mescolando affinche i nostri bigoli assorbano bene la salsa.
  8. Serviamoli ben caldi.

Ti è piaciuta la ricetta? Mettiti ai fornelli!

Scopri i bigoli al torchio sul nostro shop.

Menziona @artigianipastaibondi e usa l’hashtag #pastabondi

Altre ricette

Un primo piatto semplice da preparare ma che al nostro palato risulterà gustoso e raffinato.
Un primo piatto tipico del Veneto che, secondo tradizione, venivano consumati durante i giorni di magro, come la vigilia di Natale, il venerdì Santo e il mercoledì delle Ceneri. I bigoli in salsa sono realizzati con un condimento semplice, ma molto gustoso.
Sfoglia di pasta fresca all’uovo, ragù e besciamella. Dall’unione di questi tre ingredienti nasce un piatto tipico dell’Emilia-Romagna, le Lasagne alla Bolognese, ma ormai sono diventate un piatto simbolo dell’intera cucina italiana in tutto il mondo.
Il ragù bolognese è il tipico ragù di carne tritata mista della cucina bolognese, amato sia dai grandi che dai piu’ piccini. È tradizionalmente servito con le tagliatelle all’uovo (tagliatelle al ragù), ma è usato anche per condire altri tipi di pasta come le lasagne al forno (arricchito con la besciamella) ed il tipico piatto povero del passato, la polenta.
Il piatto perfetto per dimostrare che non servono ingredienti ricercati per gustare un primo sfizioso. Gli strozzapreti speck e rucola conquisteranno grandi e piccini, con la loro cremosità e il sapore delicato ma allo stesso tempo deciso. Provare per credere! 
Con questa ricetta vi proponiamo un primo veloce e alla portata di tutti, anche di chi non ha grande dimestichezza ai fornelli. Prepariamo i garganelli speck e zucchine con verdura fresca di stagione e porteremo in tavola un piatto sano, completo e gustoso.